Ricette

Strozzapreti al Radicchio

Ingredienti:

– 400 gr di strozzapreti (o tagliatelle)
– 50 gr di burro
– 250 gr di panna
– 200 gr di radicchio rosso
– 1 spicchio d’aglio
– 2 filetti di acciuga
– parmigiano grattugiato q.b.
– sale e pepe q.b.

Preparazione:

1. Sciogliere il burro in una padella con uno spicchio d’aglio intero e i filetti di acciuga.

2. Aggiungere le foglie di radicchio rosso già lavate e tagliate a striscioline; cuocere per circa 5 minuti regolando di sale e di pepe.

3. Unire la panna alla verdura appassita, lasciare stringere per qualche minuto e poi spegnere il fuoco.

4. Lessare gli strozzapreti in abbondante acqua salata, scolarli al dente e lasciarli mantecare per due o tre minuti con la salsa di radicchio e panna; spegnere il fuoco e spolverizzare con il parmigiano grattugiato.

Ingredienti per 4 persone:
– 250 g di spaghetti tagliati
– 300 g di lenticchie
– 100 g di sedano
– 2 spicchi d’aglio
– 100 g di cipolla
– 300 g di pomodori pelati
– 6 cl di olio extravergine di oliva
– sale e pepe q.b.
– 60 g di Pecorino

 

Preparazione: 30 minuti per la preparazione + 30 minuti per la cottura

 

1. Pulite e sciacquate le lenticchie che avrete messo a mollo per qualche ora. Tritate il sedano e la cipolla.

2. Ponete una pentola, possibilmente di coccio, su un fuoco di media intensità con metà dell’olio e, appena questo sarà caldo, la cipolla, il sedano e lo spicchio d’aglio pelato.

3. Fate cuocere per 5 minuti, quindi aggiungete i pomodori pelati. Aggiungete le lenticchie e coprite con acqua fredda (deve superare di un paio di cm il livello delle lenticchie).
4. Fate riprendere il bollore e cuocete con coperchio per circa 20 minuti a fuoco basso, regolate di sale e aggiungete quindi la pasta e fatela cuocere il tempo indicato sulla sua confezione. Si dovrà ottenere una preparazione simile ad una densa zuppa.
5. Togliete dal fuoco e condite con il rimanente olio a crudo e il pecorino grattugiato mescolando bene. Servite caldo con abbondante pepe nero.
Ingredienti per 4 persone:
– 350 g d’orecchiette
– 1 kg di cime di rapa
– 4 acciughe salate
– 2 spicchi d’aglio
– 6 cl di olio extravergine di oliva
– peperoncino q.b.
– sale q.b.

 

Preparazione: 20 minuti per la preparazione + 15 minuti per la cottura

 

1. Pulite le rape eliminando le foglie grandi e utilizzando solo le cime e le foglioline più tenere e lavatele accuratamente in acqua fredda.

2. Tritate il peperoncino. Lavate, pulite e diliscate le acciughe; tritarle finemente con il coltello in modo da ottenere una pasta.

3. Ponete una padella su un fuoco di media intensità con l’olio e, appena questo sarà caldo, l’aglio pelato e il peperoncino. Appena l’aglio avrà preso colore, aggiungete il pesto d’acciughe e lasciate cuocere fino a quando le acciughe non si scioglieranno nell’olio.

4. Nel frattempo cucinate la pasta in abbondante acqua bollente e salata, dopo un paio di minuti aggiungete le cime di rapa e, una volta trascorso il tempo di cottura indicato sulla confezione della pasta, scolatela, conditela con la salsa precedentemente preparata e, se necessario, aggiungete altro olio extra vergine di oliva. Servite subito.

Ingredienti per 4 persone:

– 350 g di Cavatelli
– 1 kg di pomodori
– 300 g di rucola
– uno spicchio d’aglio
– 3 cucchiai di olio extravergine di oliva pugliese DOP
– Pecorino pugliese q.b.
– sale q.b.

 

Preparazione: 10 minuti per la preparazione + 9 minuti per la cottura

 

1. Tritare lo spicchio di aglio e farlo soffriggere insieme all’olio extravergine d’oliva.
2. Aggiungere il pomodoro, regolare di sale e lasciare cuocere.
3. In una pentola fare bollire l’acqua con vivacità.
4. Versare insieme i Cavatelli e la rucola, salare e cuocere per 9 minuti.
5. Scolare bene il tutto e unire alla salsa, facendo saltare a fuoco vivo in padella.
6. Servire, infine, in quattro piatti con una ricca spolverata di pecorino grattugiato.